Orbital Space Corp

L’azienda Orbital Space Corp ha lanciato con successo il 18 settembre la sua navicella Cygnus verso la ISS con il proprio lanciatore Antares. La navicella Cygnus  ha aperto i suoi panelli solari, come previsto, 1,5 minuti dopo la separazione dal secondo stadio, avvenuto 10 minuti dopo il lancio. Il razzo Antares ha lanciato la navicella in un’orbita a 290 chilometri per 260 chilometri sopra la Terra, con un’inclinazione di 51,6 gradi rispetto all’equatore. Il 29 settembre, la navicella Cygnus è riuscita con successo nel suo intento di attraccarsi alla ISS, rifornendo la stazione con nuovi viveri e riprendendosi gli scarti. Gli investimenti fatti dagli inizi del decennio scorso dalla NASA e da investitori privati, stanno finalmente dando i loro frutti! E questo è soltanto l’inizio perché sia la Orbital Space Corp (produttrice del vettore Antares e della navicella Cygnus) che la SpaceX (produttrice del vettore Falcon e della navicella Dragon) hanno in serbo grandi piani per il prossimo futuro. A queste si aggiungono anche altre firme che si preparano al lancio dei loro veicoli, come la Boeing.
Un dettaglio interessante è che i motori del vettore Antares sono dei vecchi e potentissimi NK33 sovietici.